Regione Friuli Venezia-Giulia Provincia di Gorizia Comune di Gorizia Parco Culturale Fondazione Cassa di Risparmio

Anteprima Congiunta del Festival Letterario di Vilenica e della Festa della Cultura di Gorizia

Umberto Galimberti torna a Gorizia, il primo settembre 2009, in occasione dell'anteprima congiunta della Festa della Cultura di Ex Border, che quest'anno sarà TRA_INGANNI, e del Festival Letterario Internazionale di Vilenica (Slovenia), ormai al terzo anno di collaborazione.

Il filosofo, che fu tra gli ospiti di NUDO_COSMO nel 2006, sarà all'Auditorium di via Roma martedì 1º settembre 2009 alle ore 19.

Il nichilismo e i giovani è il tema dell'incontro di Gorizia, un aspetto della contemporaneità particolarmente significativo che Galimberti ha affrontato nel suo libro L'ospite inquietante, appena pubblicato in Slovenia e tradotto dalla scrittrice Veronika Simoniti che ne curerà anche l'intervista.

Galimberti sarà anche uno dei protagonisti del Festival di Vilenica (2-6 settembre) il cui prestigioso premio, in passato attribuito a Fulvio Tomizza, Peter Handke, Milan Kundera, quest'anno verrà assegnato a Claudio Magris.

Umberto Galimberti, nato nel 1942 e laureato all'Università Cattolica di Milano, filosofo, psicanalista, saggista e docente universitario, è una delle figure più importanti del panorama culturale italiano e internazionale: tra i suoi libri ricordiamo Il corpo, La terra senza il male, Gli equivoci dell'anima, Psiche e Techne, e Orme del sacro, editi da Feltrinelli.